La valigia perfetta

fonte immagine Benessere.com
Finalmente è giunto il momento di partire per le fatidiche vacanze e rigenerarci dallo stress dell’ultimo anno! Non vorrai mica stressarti anche per la preparazione della valigia!?
Personalmente ho smesso da diversi anni di portare mezzo armadio in valigia, visto che poi metto la metà delle cose!
Ti elenco una valigia-tipo tenendo come riferimento due settimane di vacanza al mare: se stai di più o di meno, fai una proporzione in modo da portare con te il giusto indispensabile.
Non dimenticare che con molta probabilità farai anche un po’ di shopping, quindi lascia uno po’ di spazio in valigia anche per i nuovi acquisti!
 
Vediamo allora cosa è indispensabile avere con sé durante le  vacanze e cosa lasciare a casa!
 
Iniziamo dal look per la spiaggia!
Bikini e costumi vari: ti sei fatta convincere dal trend del costume retrò a vita alta o del trikini?
Prima di fare la valigia devi pensare bene al tipo di vacanza che farai perché se hai in progetto di andare ogni giorno in spiaggia per abbronzarti, puoi anche lasciarli a casa a meno che tu non voglia tornare con dei segni imbarazzanti!
Se invece la tua vacanza sarà più glamour e prevedi feste in piscina e serate a ballare sulla spiaggia, allora devi assolutamente portarli con te!
Stessa cosa vale se soggiornerai in un villaggio dove spesso la sera si organizzano spettacoli o feste a bordo piscina.
Da abbinare con delle infradito o sandali gioiello se sei in spiaggia o un paio di sandali con tacco medio per il party a bordo piscina.
Per  quanto riguarda la borsa di solito scelgo una grande da spiaggia, una per le passeggiate di giorno  e una per la sera.
Shorts, pareo, top e  caftani: i primi perfetti per andare e venire dalla spiaggia o per  fermarsi in un chiosco per il pranzo. Più elegante e completo il caftano, ideale per un aperitivo dopo la spiaggia. 
Sono comodi anche perché il tessuto è impalpabile e in valigia occupano pochissimo spazio.
Inoltre si possono sfruttare anche la sera se abbinati a una bella cintura e a un sandalo gioiello.
 
Passiamo ora al look da giorno che dovrà essere il  minimo indispensabile  se conti di vivere a pieno la spiaggia.
L’ideale sarebbe portare degli abitini perché sono perfetti in qualunque occasione: dalla visita al museo, alla passeggiata sul lungomare, all’aperitivo. In ogni caso non esagerare con le quantità: quelli lunghi sono più ingombranti da mettere in valigia, due possono bastare, soprattutto se riesci ad utilizzarli anche per la sera!
 
Un paio di jeans o un pantalone può sempre far comodo, per le serate più fresche o quando non hai voglia di mostrare le gambe. Non dimenticare una giacchina o un maglioncino per la sera.
 
Passiamo alle scarpe: le più ingombranti di solito sono quelle sportive, l’ideale è partire con paio di sneakers in modo da non occupare troppo spazio in valigia ed essere comode.
Per la spiaggia basterà portare un paio di infradito, mentre per il giorno un sandalo con tacco basso o medio. Se prevedi vita  mondana serale allora non puoi lasciare a casa i tacchi, puoi portarne solo un paio se scegli un modello semplice e di colore neutro come il nero o il nude.
 
Infine gli accessori: come abbiamo già visto sono  in grado di stravolgere anche l’outfit più basico, quindi dai un’occhiata a cosa hai messo in valigia e se i tuoi abiti sono semplici, porta le tue collane più particolari, mentre se sono a fantasia o con lavorazioni sul decolletè, scegli accessori più semplici oppure punta sui bracciali.
Un cappello in paglia e un paio di occhiali da sole e sei pronta per le tue vacanze!

Commenti