Come rivisitare gonne e vestiti

Passamanerie (fonte immagine cuciescuci.com)
Per alcune donne il cambio del guardaroba è una tragedia, difficile buttare quella vecchia gonna comprata durante un viaggio indimenticabile o quel regalo che ci fa tornare alla mente tanti ricordi...in questi casi una soluzione c'è: trasformare senza buttare!!!
Fondamentale un po’ di praticità con la macchina da cucire, oppure una sarta di fiducia. In quest'ultimo caso  valutate bene se ne valga la pena perché  i costi ovviamente aumentano.
Solita regola principale è che l’abito o la gonna che volete ringiovanire siano in buono stato, anche per quanto riguarda la fodera interna se ce l’hanno. 

A questo punto tutto è pronto per la trasformazione, ecco qualche idea.
 
1. Su gonne e abiti si possono modificare le lunghezze, non solo dell’orlo, ma anche delle maniche.
L’orlo è sempre bene lasciarlo un po’ più lungo nell’interno, in questo modo potrà essere allungato in futuro se lo si vorrà. 
Se l’abito è troppo corto e vorreste allungarlo si può applicare del tessuto all’orlo e in questo modo si possono guadagnare alcuni centimetri.
Per non appesantirlo troppo l’ideale è scegliere un tulle o del pizzo leggero. 
Le maniche potranno essere accorciate: se sono lunghe possono diventare ¾ o corte o addirittura essere eliminate per creare un abito smanicato.

2. Le scollature degli abiti possono essere sapientemente trasformate da una sarta e quindi l’abito con il girocollo potrà diventare un sexy scollo a V.
Al contrario se la scollatura è troppo profonda, si può aggiungere un triangolo di tessuto che riempia il vuoto e arricchisca l’abito, magari in un bel pizzo.
Stesso discorso vale per le scollature sulla schiena, mentre se le si vogliono ottenere di nuove, basterà creare l’apertura arrotondata, quadrata o scollata a V a seconda del modello.

3. Se preferite trasformare da voi, allora fate il solito giro in merceria per qualche piccola applicazione da cucire intorno alla scollatura o sull’orlo delle maniche. 

4. Da non dimenticare l’importanza delle cinture nella trasformazione di abiti e gonna. 
Su un abito aderente sarà perfetta una cinturina sottile sotto il seno, mentre su un abito con gonna a ruota potrete optare per una cintura elastica ed alta da indossare in vita.
 
 

Commenti