E' tempo di inglesine!

Bourgeois Boheme

Per qualcuna le vacanze sono già un ricordo lontano e allora quale modo migliore per riprendere il ritmo se non facendo un po’ di shopping con i capi della prossima stagione?
Magari acquistando le prime inglesine, perfette per le sere fresche d'estate, per la primavera e per l’autunno. Non è facilissimo trovarle vegan, io le cercavo già in primavera  e le ho trovate da H&M per puro caso solo quando avevo smesso di cercarle (le indosso nella foto sotto).
Se volete rivedere il post cliccate QUI!


Le inglesine (o stringate se preferite), sono un perfetto sostituto delle ballerine o delle sneakers: sono basse ma con un po’ di tacco quindi molto più comode delle ballerine ultrapiatte  e sicuramente più cool delle sneakers in quanto si sposano bene con più look.

Per il post di oggi ho scelto un modello colorato di Beyond Skin, uno dei brand vegan più alla moda che propone tanti modelli diversi per ogni occasione, sposa compresa!
Il modello nero con lacci fucsia e inserti a contrasto è invece di Bourgeois Boheme, un brand che offre modelli abbastanza particolari e un po’ diversi dal solito, niente male!
Un modello più classico sia per colore che per modello viene proposto da Noah, un altro brand vegan molto interessante.
Infine ho dato spazio anche a tre catene low cost, Bershka e Stradivarius e l'immancabile Zara, dove trovare scarpe non in pelle a prezzi economici  è molto semplice e i modelli sono sempre attuali. Insomma una selezione per tutti i gusti e tutte le tasche!

Reperire calzature vegan è sempre più facile (scopri QUI l’elenco) ma non altrettanto semplice è trovarne di belle e al passo con i tempi, ma chi lo sa che un giorno non si decidano a rimodernarsi un po’ per diventare più competitivi, visto che già i prezzi non sono d’aiuto purtroppo.

Beyond Skin
Noah
Bershka
Stradivarius
Zara


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ti potrebbe interessare anche...


Un outfit con le stringate
Tacchi Vegan
Anfibi

Commenti