Parliamo di colori!

Monica Bellucci : con i capelli scuri, il rosso è impeccabile (fonte  immagine Dolce & Gabbana)

Ciao ragazze, oggi parliamo di colori visto che questo inverno fortunatamente non sarà all'insegna del grigio e del nero! :-)
Abbinare correttamente i colori per molte donne è una cosa spontanea, per altre è una tragedia!
Partiamo dal presupposto che la regola numero uno è mischiare i colori che ci facciano sentire bene, ma qualche regoletta base sarebbe sempre da prendere in considerazione, vediamole insieme. Innanzitutto partiamo dai nostri punti forti e valorizziamoli: scegliamo colori allegri e fantasie per le zone che vogliamo valorizzare, in questo modo la concentrazione sarà rivolta su queste zone e sarà distolta dai punti deboli.
Al contrario, le zone che ci piacciono meno le vestiremo con colori scuri in tinta unita e con modelli semplici. Tendenzialmente bisognerebbe tener conto delle proprie caratteristiche come l’incarnato, il colore dei capelli e degli occhi. Inoltre è importante ricordare di non abbinare mai colori troppo simili tra loro come ad esempio il blu indaco e il viola scuro, il rosso e il rosa oppure due tonalità di nero differenti.
 
Infine ogni forma ha i suoi colori, vediamo velocemente alcune linee guida per ogni tipologia di donna:
 
- la donna a pera dovrà utilizzare i colori chiari e brillanti dalla vita in su e quelli scuri dalla vita in giù. 
- la donna dal seno prosperoso dovrà utilizzare i colori scuri dalla vita in su e quelli chiari e brillanti dalla vita in giù.
- la donna a rettangolo dovrà scegliere capi colorati e fantasie che creino movimento.
- la donna a clessidra dovrà utilizzare i colori chiari dalla vita in su mentre quelli scuri nella parte inferiore del corpo.
- la donna a mela dovrà utilizzare i colori scuri dalla vita in su e quelli chiari e brillanti dalla vita in giù.
 
 
Come abbinare i colori in base alle proprie caratteristiche
 
Un semplice trucco per capire quali colori ci donano di più è quello di avvicinare il colore scelto al viso e valutarne il risultato. Non è difficile: se non notiamo differenza nel colorito significa che la tonalità ci sta bene, se invece sembriamo più pallide è da evitare.
Ovvio che se il colore che accostiamo al viso è quello di una gonna o un pantalone il discorso cambia perché è lontano dal viso, quindi se proprio vi piace potete indossarlo perché non andrà a intaccare il vostro incarnato.
Questo vale in inverno, perché se indossate una gonna dal colore sbagliato per il vostro incarnato e avete le gambe nude, il pessimo accostamento si ripercuote comunque sulla vostra carnagione.
 
 
Abbiniamo i colori in base alle tipologie di incarnato
 
- Le carnagioni scure stanno bene con i colori accesi come il giallo e il rosso, ma anche con quelli chiari.
- Le carnagioni chiare stanno bene con i colori accesi, mentre devono evitare quelli tenui, pastello e in generale quelli troppo chiari.
 
 
Abbiniamo i colori in base al colore dei capelli
 
- Capelli biondi: si abbinano facilmente tutti i colori, se si scelgono quelli più decisi come il nero e marrone il contrasto sarà più forte e audace, mentre se si scelgono tonalità pastello e colori chiari si otterrà un effetto da “brava ragazza”.

Gwyneth Paltrow, capelli biondi e carnagione chiara: l'abito color cipria non la valorizza

- Capelli scuri: via libera a rosso, il viola e il marrone e in generale tutti i colori caldi. Va bene anche il nero se accostato a colori più accesi come il blu elettrico ad esempio, da evitate invece il grigio scuro e il blu perché “spengono” il volto.

- Capelli rossi: è un colore molto impegnativo, limita un po’ la scelta nei colori da indossare.
Se il rosso è naturale, solitamente la carnagione è molto chiara quindi sono preferibili colori forti e scuri perché quelli tenui e pastello renderebbero l’incarnato ancora più pallido.
Scegli colori forti come il rosso, il viola e il nero.
 
 
Come abbinare i colori principali
 
- Nero: il total look nero è molto glamour, ma è facile cadere nel tranello del “look da vedova”, quindi è sempre meglio spezzarlo con altri colori, specialmente con quelli forti per dare brio all’outfit. Sta bene anche con i colori pastello e più tenui e con il bianco. In questo ultimo caso occhio all’outfit perché con il nero/bianco il passo dal “look da cameriera” è breve!
Da evitare l’abbinamento con il marrone e il blu, anche se ormai molti stilisti propongono questi accostamenti, dipende comunque sempre dalla tonalità.
 
- Bianco: facile da abbinare quasi con tutto, sta bene con colori forti ma anche con quelli pastello. Attenzione però a non eccedere perché tende ad allargare, quindi a meno che non lo vogliate utilizzare per riempire delle curve che mancano, cercate di indossarlo con parsimonia.
 
- Blu: sta bene con il bianco, il beige e i colori tenui, mentre sono da evitare gli abbinamenti con rosso e giallo. E’ assolutamente cool con il nero ma solo se il blu è elettrico.

Blu e nero abbinati insieme sono armoniosi e donano un aspetto determinato (fonte immagine superglamnews)

- Rosso: colore non per tutte perché è molto audace, ma anche perché è difficile da accostare a molti altri colori come ad esempio il blu, l’arancione, il giallo, il rosa e il verde.
Ok se abbinato a bianco e nero.
 
- Marrone: ha molte tonalità, quelle più facili da abbinare sono il color cuoio e il beige, il primo perché ha una forte personalità, il secondo perché è molto neutro. In generale il marrone sta bene con il dorato, con il verde e con il bianco, mentre non va per niente d’accordo con il nero.
 
- Giallo: è sicuramente un colore che non passa inosservato, ma se vi piace potete abbinarlo con il marrone, il nero, il viola e tutti i toni scuri.
 
- Verde: ogni tonalità ha il suo gemello perfetto, vediamo i principali nel dettaglio.
- il verde scuro sta bene con bianco, beige, giallo chiaro e in generale i colori tenui. Da evitare abbinamenti con altri scuri come il nero e il marrone.
- il verde acqua si può abbinare con nero, bianco, marrone, beige e blu.
- il verde chiaro va bene con bianco, nero e grigio scuro.
- il verde oliva si può abbinare al verde scuro, marrone, beige, nero, bianco, grigio, crema.
 
- Grigio: sta bene con quasi tutti i colori, quindi via libera a bianco, blu, rosso, rosa. L’antracite è un perfetto sostituto del nero.
 

Commenti