Must have: io ne ho 15!




Una delle prime cose che ho imparato alla scuola di moda e successivamente al lavoro, è che una collezione deve essere bella, funzionale e soprattutto intelligente: tutti i capi devono essere combinabili tra loro per far sì che l’utilizzo di ogni singolo capo si adatti facilmente agli altri capi.

Questa regola si può adattare anche al nostro armadio o meglio al nostro modo di fare compere: avere solo cose che metteremo più volte e per più occasioni è un’ottima soluzione per risparmiare.

Ma cosa ci deve essere nel guardaroba di una donna per essere funzionale e impeccabile?
Il trench? La camicia bianca? Il filo di perle?

Niente di tutto questo: oggi il guardaroba è fresco, accattivante e audace per le occasioni più formali e non solo per le giovani donne.
Questi capi sono i nuovi classici, quelli che possiamo tenere nell’armadio per più stagioni senza che passino di moda. Per questo motivo dovremmo essere abbastanza basic proprio per poter essere riproposti magari con degli accessori nuovi per dare una sferzata di novità.

Vediamo quindi quali sono questi capi senza dimenticare alcuni accessori d’obbligo:

1. giubbino in finta pelle

2. cappottino con cintura in vita

3. cardigan senza bottoni

4. tubino

5. leggings

6. pantalone a sigaretta

7. blusa a maniche lunghe o ¾

8. jeans skinny

9. t-shirt comoda con applicazioni

10. shorts

11. foulard o pashmina

12. occhiali da sole da diva

13. maxi borsa 

14. clutch con tracolla

15. decolletè


1. il giubbino in finta pelle è perfetto in primavera, in autunno o nelle sere più fresche d’estate. Ma come lo abbiniamo? Scegliamolo nero o color crema, dal taglio semplice, senza borchie, strass o applicazioni che possano diventare fuori moda facilmente. In questo modo lo potremo abbinare senza alcun problema al tubino per renderlo meno formale, ai leggings con larga t-shirt e cardigan senza bottoni per un look casual. Se indossato col pantalone a sigaretta, blusa e decolletè alte renderà l’outfit molto ricercato.

Giubbino pimkie (post completo QUI)


2. il cappottino con cintura in vita è un’ottima alternativa al trench che è sempre di moda, ma non adatto a tutti i tipi di fisico. La lunghezza ideale è quella del trench quindi sopra il ginocchio. Anche in questo caso se scegliamo un colore neutro avremo più facilità a coordinarlo con gli altri capi. Infatti il nostro cappottino sarà perfetto col tubino e un paio di decolletè per una serata elegante, ma sarà perfettamente abbinabile anche al jeans skinny o leggings, la t-shirt comoda, il cardigan e le ballerine per una passeggiata con le amiche.

Cappottino Zara (post completo QUI)

3. il cardigan senza bottoni è comodo da mettere e togliere al volo, non è banale come quello con i bottoni e in commercio ci sono molti bei modelli per ogni gusto.


Cardigan Mixerì 


4. ogni donna dovrebbe avere almeno un tubino nel proprio guardaroba. Per l’inverno è perfetto il classico nero o antracite, abbinabile facilmente agli altri must have del vostro armadio: con il cardigan lungo, ma anche con il golfino corto lasciato aperto. Elegante se abbinato al cappottino con cintura in vita, più casual con giubbino in finta pelle e bikers.

Tubino H&M (post completo QUI)


5. i leggings li consiglio per un look casual, quindi non pensate neanche per un attimo di indossarli sotto una gonna o peggio ancora uno shorts. Outfit ideale con i leggings: t-shirt comoda, cardigan aperto, giubbino in finta pelle e bikers. Lo stesso outfit diventa più ricercato se al posto del giubbino mettiamo il cappottino e le ballerine al posto dei bikers. In ogni caso i leggings devono essere un po’ ricercati, con una stampa o lavorati perché quello tinta unita in cotone fa molto lezione di pilates e non è certo quello che vogliamo trasmettere!

Leggings Stradivarius (post completo QUI)


6. se non vi sentite a vostro agio con i pantaloni a sigaretta o semplicemente non vi piacciono, fate lo sforzo di averne almeno uno nel vostro armadio. Vi salverà per le occasioni d’emergenza, come un colloquio dell’ultimo momento o una cena elegante fissata per la sera prima dell’appuntamento con la vostra estetista per la depilazione delle gambe! Eh già noi donne dobbiamo pensare proprio a tutto, non possiamo mai farci cogliere impreparate.
Questo modello è molto versatile perché si adatta bene alla giacchina aderente come al cappottino, al cardigan lungo, alla blusa o al golfino corto. È esattamente come i jeans, solo molto più elegante.

Pantaloni H&M (post completo QUI)


7. la blusa sostituisce egregiamente l’ormai banale camicetta. L’ideale sarebbe averne una in tinta unita e una stampata.solitamente il tessuto è leggero quindi se volete utilizzarla per più occasioni dovrete fare attenzione che non sia trasparente perché non sarebbe certo indicata per andare a lavoro o per un colloquio. Il bello della blusa è che a differenza della camicia, può essere piena di dettagli interessanti:la chiusura a goccia con bottoncino sul dietro, i bordini di passamanerie sui polsini, le applicazioni intorno alla scollatura e molto altro.
L’abbinerete facilmente agli shorts, al jeans, ai leggings (solo se è sufficientemente lunga da coprire il lato B) e al pantalone a sigaretta.

Blusa Stradivarius (post completo QUI)



8. lo skinny jeans: non può assolutamente mancare, perfetto con le decolletè, le zeppe, le ballerine, i cuissard, i bikers..tutte le scarpe vanno bene con i mitici jeans. La stessa cosa si può dire per il resto dell’abbigliamento: tutto è concesso se si indossa uno skinny jeans.

Skinny jeans OVS (post completo QUI)


9. non immaginate la t-shirt over size sportiva, magari del fidanzato! Assolutamente niente di tutto ciò: la t-shirt deve essere rigorosamente glamour con applicazioni, paillettes, strass e dettagli preziosi in genere. La vostra t-shirt sarà quindi perfetta con i jeans e con i leggings e abbinabile al giubbino al cappottino.

T-shirt Auronia (post completo QUI)


10. gli shorts ormai sono un must anche per l’inverno quindi non fatevi mancare anche un bel modello invernale da abbinare con collant colorati. Non usate per l’inverno quelli estivi perché ciò che rende utilizzabile col freddo gli shorts è proprio il tessuto.

Shorts Jennifer (post completo QUI)

11. il foulard è sempre elegante e va bene sia in autunno che in primavera, mentre la pashmina va bene anche in inverno perché è più avvolgente. In entrambi i casi sceglietela colorata o in fantasia. Un po’ di colore non guasta mai!


Pashmina Souvenir Clubbing

12. gli occhiali da sole sono uno degli accessori più utilizzati dalle dive per nascondersi da occhi indiscreti, anche noi nel mostro piccolo possiamo usarli per lo stesso scopo, ma anche perché sono pratici e bellissimi. Danno sicuramente quel tocco in più al look.

Occhiali Nau (post completo QUI)


13. la borsa da giorno deve essere capiente e comoda: da utilizzare per il lavoro, per lo shopping, per andare a fare la spesa..basta che sia giorno! Sceglila nera o un colore neutro per poterla usare anche nelle stagioni successivi, seguire i colori alla moda è molto limitante se intendi sfruttarla a lungo.

Maxi bag Armani Jeans (post completo QUI)


14. la clutch ha un doppio uso: con la tracolla va bene anche per l’aperitivo, mentre se la togliamo sarà perfetta da tenere a mano per la sera.

Clutch Chiapui (post completo QUI)


15. anche se non siete amanti dei tacchi dovrete fare lo sforzo di tenere sempre a disposizione un paio di decolletè: optate per il nero e un tacco intorno agli 8 cm, le abbinerete con ognuno dei capi che avete nell’armadio!

Decolletè Zara (post completo QUI )

Commenti

  1. Penso di averli tutti e 15 ma il problema è che aggiungerei alla lista almeno altre 200 cose :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh lo so è difficile fare una selezione di indispensabili :-)

      Elimina

Posta un commento