Come indossare la tuta




Ciao ragazze, oggi parliamo di tute! Un capo difficilissimo da indossare, i modelli sono tanti e con un pò di pazienza si può trovare quello giusto per il nostro fisico. Ecco qualche esempio!

Fluide e lunghe con fondo stretto: sono in assoluto le più belle, ma sono difficili da portare perché stanno davvero bene a chi ha un fisico longilineo, con poche forme e un’altezza da modella.
L’ideale è indossarle la sera con una decolletè alta o un sandalo gioiello e una bella clutch.
Non esagerare con i bijoux: una collana lunga ma sottile se il modello è con scollo orizzontale e senza spalline oppure se scegli il  girocollo va bene anche se è un po’ più  importante.
Se scegli la collana evita gli orecchini, mentre un bracciale anche se un po’ grande sta comunque bene  se nei colori del bronzo, dell’oro o dell’argento.
Se scegli colori forti evita che l’acconciatura sia troppo estrosa e il trucco pesante.
Se preferisci indossarla di giorno, scegli un modello più sportivo, magari in cotone stampato  o in lino e abbinala alle zeppe e una maxi borsa coordinata.
Non pasticciare troppo con i colori e con gli accessori che dovranno essere molto sobri e di un unico colore.
 



Con pantaloni a palazzo: questo è il modello giusto per le donne con le gambotte o i fianchi un po’ larghi perchè il pantalone così largo maschera bene, almeno il punto  vita però deve essere accentuato se non crea l’effetto sacco.
Prediligi un tessuto ben strutturato perché ti aiuterà a contenere i rotolini e a tinta unita, meglio se scuro così snellisce e contrasta con bijoux dorati o argentati.
Se la indossi di sera abbinala  al sandalo gioiello o decolletè entrambe con tacco non troppo sottile e clutch di media grandezza.




Fascianti e scollate: perfette per il fisico mediterraneo, da indossare con cintura in vita.
Certo non passerai inosservata con un modello del genere e col tuo fisico, quindi prediligi un colore tinta unita o una fantasia tono su tono, meglio se di colore scuro.
Accessori ridotti al minimo soprattutto per quanto riguarda le collane per evitare di concentrare  troppo l’attenzione sul decolletè.
Anche le scarpe  e la borsa dovranno essere discrete: decolletè o sandalo semplice per la sera con clutch di media grandezza e zeppa non troppo alta e borsa a mano o a spalla di media grandezza per il giorno.



Morbide con shorts: in questi modelli di solito  il punto vita è poco segnato quindi  saranno penalizzate le donne  con il fisico a pera perché nascondono proprio il  punto forte che bisognerebbe valorizzare.
È l’ideale invece per chi ha il fisico a mela perché nasconde il  punto vita arrotondato e valorizza le gambe.
Perfette da indossare il giorno perché sono fresche e pratiche, magari in lino o cotone stampato abbinate a zeppe e maxi borsa.
Se è in tessuto strutturato e con il punto vita segnato potranno utilizzarla anche le donne con i fianchi più abbondanti, a patto che le gambe non siano troppo robuste perché non le valorizzerebbe.




* fonte immagini Pinterest

Commenti

  1. Modelli anche eleganti..ovviamente dipende poi dal fisico poterli indossare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì certo, infatti come hai visto per ogni modello è indicato il tipo di fisico a cui sta bene... :-)

      Elimina
  2. buongiorno, la tuta,il mio sogno nel cassetto,ma credo di realizzarlo a breve,anche se non sono nè stangona,nè sirena,ihihih!.Mi piace molto quella col corpino a colori.Ciao,e complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina

Posta un commento